Siracusa, Sport
SERIE D

Siracusa, per il derby Sottil "perde" Catania

di

SIRACUSA. Il bomber Emanuele Catania «salta» il derby con il Noto. Sono davvero minime le possibilità di vedere in campo il miglior realizzatore del Siracusa, otto reti all’attivo in questo inizio di campionato, contro i «cugini» del Noto. L’attaccante catanese ha problema al bicipite femorale e dovrà sottoporsi ad una visita specialistica per risolvere il problema muscolare che lo ha costretto a saltare gli allenamenti di mercoledì e di ieri.

Fuori gioco anche il centrocampista offensivo Lucas Longoni per lui è stata riscontrata una infiammazione alla coscia ed infatti ieri ha svolto solo terapia. Restano sempre ai box il difensore Simone Napoli ed il centrocampista Marco Palermo mentre sulla via del rientro il fantasista Peppe Mascara. L’infortunio di Catania è una brutta tegola per il tecnico Andrea Sottil che comunque nella giornata di ieri sul sintetico del «Giorgio Di Bari» di via Lazio ha provato varie soluzioni da contrapporre domenica al Noto di Gaspare Cacciola. L’allenatore piemontese ha schierato in avanti il bomber Lorenzo Crocetti affiancato dagli juniores Giuseppe Sibilli ed anche Ange Tresor Dezai. Intanto è partita ieri la prevendita per la sfida contro i netini allo stadio «Palatucci»: otto euro per gli uomini e cinque euro per le donne. I tifosi potranno acquistare i 375 biglietti messi a disposizione per il settore ospite oggi allo stadio «De Simone» dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 mentre sempre nell’impianto della Borgata domani dalle 10 alle 12. I tagliandi con il prezzo ridotto per le donne saranno disponibili da oggi.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati