NEL SIRACUSANO

Sbarco ad Augusta, fermato uno scafista somalo

AUGUSTA. Un somalo di 40 anni, Bilal Salah, è stato fermato dalla Polizia di Stato di Siracusa perchè ritenuto lo scafista di un natante con a bordo 57 migranti soccorsi e fatti sbarcare ieri ad Augusta. È indiziato di favoreggiamento all'immigrazione clandestina.  Il fermo è stato compiuto da agenti della Polizia di Frontiera Marittima di Augusta unitamente a personale del Gruppo Interforze di Contrasto all'Immigrazione Clandestina e ad altre forze di Polizia.

Lo scorso 12 ottobre due egiziani, Ghali Ahmed, di 28 anni, e Mostapha Ahmed, di 40, sono stati fermati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina da agenti della polizia di Stato e da personale del Gicic della Procura di Siracusa. Sono accusati di essere gli scafisti dell'imbarcazione con 237 migranti soccorsa nel mar Mediterraneo dalla nave italiana "Durand de la Penne" che è poi arrivata nel porto di Augusta, nel Siracusano. Il provvedimento è della Procura di Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook