SERIE D

Siracusa, Mascara: "Vi porto in Lega Pro"

di

SIRACUSA. Il capitano Peppe Mascara è pronto a risalire a bordo della nave del Siracusa dopo l’infortunio che lo ha costretto a rimanere lontano dai campi di gioco per oltre un mese.  «Da due giorni ho iniziato ad allenarmi sul campo ed il ginocchio risponde bene, - ha spiegato Mascara - continuerò a lavorare da solo tutta questa settimana. Lunedì prossimo è previsto un altro controllo e da martedì mi potrei aggregare alla squadra. Naturalmente non dovrò forzare il rientro anche perchè si rischia di rimanere altri giorni fermo».

La sua ultima partita risale alla gara contro la Frattese, terza giornata di campionato. Tante cose sono cambiate da quella trasferta ”sfortunata” sia per il risultato finale che per l’infortunio al giocatore. In panchina è stato chiamato il tecnico Andrea Sottil a sostituire Lorenzo Alacqua ed il Siracusa ha iniziato ad inanellare vittorie su vittorie. Cinque successi in altrettante gare. L’unica nota stonata l’uscita anticipata dalla Coppa italia. È ritornato anche l’entusiasmo tra i tifosi azzurri e nell’ultima gara casalinga di domenica scorsa contro il Reggio Calabria della settimana scorsa si è registrata la presenza di oltre 3500 supporter siracusani. «Sono forse quello più felice di tutti per questa risalita azzurra - ha continuato - perchè ricordo, come se fosse ieri, il mio arrivo a Siracusa in un momento in cui i tifosi si sentivano ”stracciati” di qualcosa di importante. Sono stato molto felice di vedere tutte quelle persone allo stadio domenica e sono contento soprattutto per la famiglia Cutrufo che dopo risultati negativi non credeva in questo rilancio. Ma sono stati però bravi, capaci e caparbi a mettere ogni tassello al posto giusto. Ho sposato il progetto e credo nella famiglia Cutrufo ed insieme vogliamo raggiungere l’obiettivo del salto di categoria».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook