SERIE D

Siracusa, quinto sigillo: vittoria in rimonta acciuffata al fotofinish

di
«Manita» di successi consecutivi della squadra aretusea dopo l’arrivo di Andrea Sottil. Mini turnover dell’allenatore

SIRACUSA. Siracusa forza «cinque». Gli azzurri battono tre a due il Reggio Calabria e portano così a cinque le vittorie consecutive dall’arrivo in panchina del tecnico Andrea Sottil. Ancora una sconfitta per i reggini che restano in fondo alla classifica. Cinque gol e tante emozione al «Nicola De Simone» che registra oltre 3500 spettatori con una quarantina arrivati da Reggio Calabria. Il tecnico Sottil applica un mini turnover con il difensore Giordano e l'attaccante Testardi schierati dal primo minuto al posto di Orefice e Crocetti. L'allenatore reggino, Ciccio Cozza, si affida in avanti, invece, alla coppia Zampaglione ed Arena.

Al 6’ tiro cross di Lavrendi che finisce di poco fuori alla destra del portiere Viola. Il Siracusa risponde al 9’ con Baiocco che serve Catania che però conclude debolmente tra la braccia di Ventrella. Azzurri ci provano ancora una volta dopo un minuto con Testardi da buona posizione ma il tiro finisce fuori.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X