OSPEDALE

Frattura al femore, operata a 101 anni all'Umberto I di Siracusa

di
Giuseppa Accaputo, originaria di Palazzolo ma residente in città, è stata operata dall'equipe medica guidata dal direttore del reparto Corrado Denaro e ha superato bene questo intervento durato più di un'ora.

SIRACUSA. Lei ha 101 anni e ha superato un delicato intervento dopo una frattura al femore: succede anche questo all'ospedale «Umberto I» dove nell'unità di Ortopedia da tempo ormai si effettuano interventi ai pazienti centenari. Giuseppa Accaputo, originaria di Palazzolo ma residente in città, è stata operata dall'equipe medica guidata dal direttore del reparto Corrado Denaro e ha superato bene questo intervento durato più di un'ora.

La donna dieci anni fa si era rotta il femore ed era stata operata per sanare quella frattura con un primo impianto. Poi una nuova caduta e la rottura di un'altra parte della gamba al di sotto della protesi che lei già aveva. È stata, quindi, eseguita un'operazione complessa, come spiega Denaro: due procedure in un unico intervento.

È stata, infatti, tolta la protesi precedente e ne è stata messa un'altra. Quando si mette una sola protesi, l'intervento dura poco, mentre in questo caso essendo una procedura più complessa è durato di più. La centenaria adesso sta bene e a breve potrà riprendersi e avviare la fase di riabilitazione, magari con l'utilizzo di sostegni, come i girelli, per camminare in casa con adeguata assistenza.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X