IL PROGETTO

Siracusa, protocollo di sicurezza stradale tra Asp e polizia

SIRACUSA. L'Asp di Siracusa e la Polizia stradale di  Siracusa hanno avviato nel territorio siracusano una iniziativa di  comunicazione e di educazione per la prevenzione degli incidenti  stradali, dedicata alle donne in gravidanza e ai genitori di  nascituri, neonati e bambini, in cui vengono coinvolti soggetti  deboli a causa del mancato o inadeguato uso dei sistemi di  sicurezza nelle auto.

Il progetto, denominato B.I.R.B.A., sarà  presentato in conferenza stampa venerdì prossimo, alle 10, nella  sala conferenze della Direzione generale dell'Asp di Siracusa.   Alla presenza dei giornalisti, il direttore generale Salvatore  Brugaletta e il comandante della Polizia Stradale di Siracusa  Antonio Capodicasa firmeranno il protocollo d'intesa per l'avvio  del progetto. All'incontro con la stampa parteciperanno il  direttore sanitario Anselmo Madeddu, il responsabile dell'Unità  operativa Materno Infantile Carmelo Marchese, il responsabile  dell'Educazione alla Salute Alfonso Nicita e i direttori dei  reparti di Ginecologia ed Ostetricia e Pediatria dei presidi  ospedalieri siracusani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook