SERIE D

Siracusa e Noto, due colpi "d'autore"

di

SIRACUSA. Sorridono Siracusa e Noto nel turno infrasettimanale di serie D che li ha visti impegnati rispettivamente contro l’Agropoli e con il Rende. La squadra di Andrea Sottil grazie all’ivoriano Dezai nei minuti finali ha espugnato il neutro di Castellabate. «Mi aspettavo questo tipo di partita – ha voluto sottolineare il tecnico azzurro – siamo riusciti ad ottenere una importante vittoria fuori casa contro una squadra fisica formata da giocatori di categoria. Siamo stati bravi a capire a quale gara si andava incontro ed abbiamo creato due palle gol nitide con Spinelli e Catania, non subendo tiri in porta da parte loro». Per il Siracusa si tratta del quarto successo consecutivo e adesso gli azzurri si ritrovano nei piani della graduatoria a tre lunghezze dal primo posto che vede la coppia Cavese e Palmese.

«Ci meritiamo la vittoria con l’Agropoli – ha concluso Sottil – adesso dobbiamo già pensare all’impegno di domenica contro il Reggio Calabria». Per la sfida contro i calabresi il direttore generale del Siracusa Simona Marletta lancia un appello alla tifoseria azzurra affinché possa far esplodere il «Nicola De Simone». «Invito non solo i tifosi ma l’intera città ad essere presente domenica allo stadio per supportare i nostri giocatori – ha detto il dg azzurro – stiamo facendo cose importanti grazie anche al lavoro di Andrea Sottil in panchina che è riuscito ad imprimere ai ragazzi la mentalità vincente. Non era facile riuscire a conquistare i tre punti in un campo difficilissimo come quello campano. Il campionato è comunque ancora lungo ma siamo contenti di questa risalita in classifica».
Giornata positiva anche in casa Noto che è riuscito ad avere la meglio, sul neutro di Palazzolo, contro il Rende.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X