SANITA'

Augusta, le sale operatorie rimangono chiuse

di

AUGUSTA. Rimangono ancora chiuse le sale operatorie dell'ospedale «Muscatello» che avrebbero dovuto riprendere la normale operatività ieri. Non ha, dunque, sortito gli effetti sperati la seconda sanificazione delle stanze effettuata, nei giorni scorsi, dall'Asp dopo che la settimana scorsa era stata data per certa l'apertura del blocco operatorio, rimasto poi chiuso per la presenza di miceti (funghi) dentro i locali, probabilmente dovuti ai filtri dell'aria. Lo ha confermato ieri il dirigente medico del «Muscatello» Paolo Bordonaro che ha incontrato Sarah Marturana, presidente della terza commissione consiliare Sanità che, a distanza di una settimana, è ritornata in ospedale per verificare a che punto fosse la situazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook