SERIE D

Il Siracusa a caccia del «tris» contro la Palmese

di

Oggi al «De Simone» la sfida contro la capolista del girone. Sfida tra il bomber Catania e l’attaccante Piemontese

Calcio, serie D, Siracusa, Sport

SIRACUSA. Il Siracusa vuole continuare la risalita in classifica e questo pomeriggio chiederà strada alla quotata Palmese che fino ad ora può essere definita la squadra rivelazione di questo torneo. I campani infatti si trovano in vetta alla classifica in condominio con la Cavese pur essendo una matricola. «Affronteremo una squadra che gioca insieme da un po’ di tempo ed ha stravinto un campionato di Eccellenza - ha voluto sottolineare l’allenatore azzurro Andrea Sottil - massimo rispetto per gli avversari che possono vantare giocatori di esperienza e ”mestieranti”. Sarà una partita tosta e di spessore, i miei ragazzi hanno l’obbligo di migliorare le prestazioni fatte fino ad ora ed anche noi veniamo da due vittorire consecutive. Mi aspetto da parte nostra una gara di grande ritmo e intensità applicando in campo quello che si è fatto in allenamento. Purtroppo non ci sarà Giordano ma rientra Vindigni. Sono comunque tutti pronti e siamo chiamati a dare una risposta di continuità».

A Siracusa è previsto l’arrivo di un gruppo numeroso di tifosi della Palmese. In Questura si è deciso che l’ingresso dei tifosi azzurri che siederanno in gradinata sarà da piazza Leone Cuella. Oggi ci sarà anche la sfida tra il bomber azzurro Emanuele Catania che può contare cinque reti all’attivo contro il calabrese Piemontese che di gol ne ha realizzati sei.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati