CARABINIERI

Controlli "antidegrado" a Ortigia

SIRACUSA. I carabinieri delle Stazioni di Siracusa Principale e Ortigia, insieme a personale della Polizia Municipale, hanno effettuato un servizio antidegrado urbano per verificare l'occupazione abusiva di alcune aree cittadine da parte di extracomunitari senza fissa dimora, usualmente dediti all'accattonaggio ai semafori o all'ingresso dei supermercati.

I Carabinieri di Siracusa hanno verificato le condizioni presenti in via San Simeone, in viale Regina Margherita ed in altri punti della città. I controlli hanno accertato le precarie  condizioni igienico-sanitarie in cui versano i luoghi e gli immobili e sono stati già presi contatti con il servizio di raccolta dei rifiutisolidi urbani per far rimuovere l'ultimo materasso rimasto in via San Simeone e la sporcizia diffusa. Più complessa la situazione all'interno di una villa dismessa in viale Regina Margherita: qui i Carabinieri, entrati rimuovendo una paratia presente sul portone di ingresso, hanno trovato uno stabile in passato certamente utilizzato come ricovero di senzatetto data la presenza di numerosi materassi ammassati, con sporcizia, escrementi e rifiuti disseminati ovunque in ogni locale e piano dell'immobile. In questo caso bisognerà risalire alla proprietà della villa per sollecitare i successivi interventi di competenza. I servizi continueranno nelle prossime settimane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook