COMUNE

Augusta, la minoranza: «Giunta fallimentare»

di
augusta, giunta, Siracusa, Politica

AUGUSTA. Nessun confronto in consiglio comunale, in cui si assiste ad una “pericolosa deriva autoritaristica” che non lascia spazio al contributo dell’opposizione che rappresenta, però, l’80 per cento degli augustani. È critica la posizione dei 12 consiglieri di minoranza (Salvatore Aviello, Irene Sauro, Alfredo Beneventano Del Bosco, Francesco Lisitano, Giancarlo Triberio, Alessandro Tripoli, Vincenzo Canigiula, Salvatore Errante, Angelo Pasqua, Biagio Tribulato, Peppe Di Mare e Marco Niciforo) che si sono presentati compatti durante una conferenza stampa per sottolineare il “clima” difficile di ostilità nei loro confronti e che “nulla” è stato fatto nei primi 100 giorni di amministrazione a 5 Stelle.

«Non siamo un’opposizione che dice no e basta, ma propone ma senza essere ascoltata – ha esordito Aviello - come nel caso delle aliquote della Tari che avremmo voluto abbassare per i cittadini». Beneventano Del Bosco ha sottolineato che si parlerà dell’ospedale al consiglio stasera “solo perchè lo abbiamo chiesto noi. Ci faremo carico di autoconvocare i consigli sulle questioni importanti”.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati