accademia, attori, inda, Siracusa, teatro, Siracusa, Cultura
FONDAZIONE

Accademia dell’Inda, riapre la «fucina» degli attori

di
Dal 12 ottobre la scuola dell’Istituto del Dramma antico. Un laboratorio teatrale su Elettra con Magelli

SIRACUSA. Riapre la scuola dell'Inda, Accademia d'Arte del Dramma antico «Giusto Monaco», fucina di attori molti dei quali negli ultimi anni hanno preso parte alle rappresentazioni classiche in ruoli di primo piano, fra i protagonisti e nei Cori.

Riapre la scuola il 12 ottobre confermando la sua sede di corso Matteotti, a Palazzo Greco, con i suoi laboratori e le classi fra l'aula bunker di contrada Pantanelli e via San Pietro. «Ma non basta», è l'appello del segretario dell'accademia, Sebastiano Aglianò, perché la scuola deve avere - "e non ha"- una sua sede istituzionale anche per «portare avanti l'iter di riconoscimento universitario che proprio su questo punto trova un suo pericoloso ostacolo».

E si appella Aglianò all'Amministrazione comunale per ottenere l'assegnazione definitiva di Palazzo Impellizzeri, già sfruttato per i saggi di fine anno, e che sarebbe inoltre «l'ideale - sostiene Aglianò - per svolgere al meglio le nostre attività, senza chiudere ad altre iniziative culturali, promuovendo anzi nuove collaborazioni». Per delineare il giusto profilo di un nuovo corso universitario, si lavora anche su altre materie d'insegnamento e adeguati crediti formativi, elementi «necessari - sostiene ancora il segretario della scuola - per presentare il nostro progetto», che così com'è resterebbe, di fatto, sembra di capire, incagliato tra mancanze e imperfezioni. Per quest'anno, intanto, sono confermati i docenti della «vecchia» tradizione, come Dario La Ferla, e nuovi acquisti, di grande prestigio, come Paolo Magelli, regista di «Medea» di Seneca che nella passata edizione delle tragedie al Teatro greco ha ottenuto un grande successo replicando poi la stessa versione a Roma per la riapertura ufficiale del Colosseo.

Sarà Magelli a tenere un laboratorio su «Elettra» di Euripide. Un'altra novità è il rilancio della sezione «Senior», una classe riservata agli attori amatoriali dai 24 anni in su. Restano i bambini dai 5 anni in su per le classi «Junior» e «Primavera». Le iscrizioni sono già aperte per tutte le sezioni della scuola di teatro, mentre le selezioni per il primo anno sono in programma nei giorni 1,2 e 3 ottobre a partire dalle 9 nella sede di corso Matteotti.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati