VIA PAOLO ORSI

Truffa con falsi abiti griffati a Siracusa, caccia ad un venditore ambulante

di

SIRACUSA. I suoi punti vendita sono abbastanza vari ma concentrati nella zona di viale Paolo Orsi. E come bancone usa il cofano di una macchina, una utilitaria, dove conserva abiti ed indumenti che lui spaccia come di alta moda ma che in realtà hanno un valore assai basso. Un vero truffatore nella cui rete sono cadute diverse vittime e da un calcolo approssimativo della polizia ne avrebbe raggirate poco meno di una decina in poche settimane. Chi ha comprato da lui si è accorto del raggiro ma quando ormai era troppo tardi e quel che sembrava un affare si è rivelata una bufala: pantaloni e giacche acquistate tra le 50 e le 100 euro in realtà ne valevano forse 10. Alcuni di loro hanno deciso di rivolgersi agli agenti di polizia e sono adesso gli uomini delle Volanti a condurre le ricerche per acciuffare questo truffatore.

Dalle informazioni fornite dai testimoni pare che il commerciante non viva in città ma provenga da un altro Comune, è probabile che sia di una provincia lontana. Fatto sta che, da quanto risulta alle forze dell’ordine, periodicamente fa un salto nel capoluogo per piazzare i suoi colpi. Agli ignari clienti si presenta con un buon italiano, ben vestito, insomma una persona spigliata, il cui atteggiamento sembra schiudere le porte della fiducia delle vittime.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook