IL CASO

Non c'è posto per una giovane di Avola ustionata: trasferita a Bari

di
Ha il settanta per cento di ustioni di 2 e 3 grado in tutto il corpo

AVOLA. Una giovane di 25 anni, E.M., è rimasta ustionata ad Avola attorno alle due di notte. Le sue condizioni sono gravissime. Aveva il settanta per cento di ustioni di 2 e 3 grado in tutto il corpo.

Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno cercato un posto in tutti gli ospedali siciliani. Una ricerca vana. Tanto che la giovane è stata trasportata a Caltanissetta e poi da qui al Policlinico di Bari. L'unico ospedale che ha dato disponibilità al ricovero. Sull'incidente indagano i carabinieri della compagnia di Noto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook