NELL'AREA INDUSTRIALE

Incidente sul lavoro a Priolo, operaio muore schiacciato da un cancello

incidente, LAVORO, morte, operaio, priolo gargallo, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA.  È deceduto nell'ospedale Cannizzaro di Catania dove era stato trasferito in elisoccorso Vincenzo Guerci, l'operaio di 66 anni che era rimasto ferito sul lavoro questa mattina a Priolo mentre stava revisionando un cancello che gli è caduto addosso. Lo rende noto l'esecutivo regionale della Fiom.

Il metalmeccanico era il capo officina della azienda Coemi di Siracusa. Nuovo incidente sul lavoro a Priolo Gargallo, il secondo a distanza di pochi giorni, stavolta all'interno della Coemi, azienda specializzata nella progettazioni di impianti elettro-strumentali. Un cancello, danneggiato in seguito al maltempo, è caduto sull'operaio all'interno dello stabilimento, schiacciandolo. L'uomo è stato subito soccorso e condotto in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania, dove è morto poco dopo.  Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri.

Pochi giorni fa la tragedia dei due operai morti alla Versalis di Priolo mentre lavoravano in un pozzetto e probabilmente investiti dalle esalazione di anidride solforosa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati