IMMIGRAZIONE

Fermati 4 presunti scafisti egiziani a Siracusa

immigrazione, scafisti, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Quattro presunti scafisti di nazionalità egiziana sono stati individuati dal personale del Gruppo interforze di contrasto all'immigrazione clandestina presso la Procura di Siracusa. Avrebbero condotto il barcone con a bordo 228 migranti (tra i quali 4 donne e 152 minori) recuperati dalla nave croata Sb 72.

I quattro, sottoposti a fermo per favoreggiamento all'immigrazione clandestina, sono stati trasferiti nella casa circondariale di contrada Cavadonna a Siracusa.

Nei giorni scorsi la polizia di stato e la guardia di finanza di Catania hanno fermato cinque egiziani ritenuti gli 'scafisti' dello sbarco di 344 migranti arrivati nel porto etneo il 5 settembre scorso, dopo essere stati soccorsi dalla nave Barroso, nella marina militare brasiliana, e da due unità della Capitaneria di Porto.

Sono Ibrahim Ali Mahmoud, di 37 anni, Shafai Nim, di 22, Mohammad Naim, di 24, Mohammad Ahmed Al Said, di 35, e El Said Mohamed, di 35. Le indagini sono state eseguite da investigatori della squadra mobile della Questura e da militari del Gico della guardia di finanza di Catania.

I cinque fermati, su disposizione della Procura distrettuale di Catania, sono stati condotti nella casa circondariale di piazza Lanza.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati