IMMIGRAZIONE

Naufragio del 18 aprile, 60 salme giungeranno al porto di Augusta

AUGUSTA. Sono complessivamente 118 le salme finora recuperate da sommozzatori e equipaggi di navi della marina militare all'esterno del peschereccio carico di migranti che si è inabissato lo scorso 18 aprile al largo della Libia.

Nel naufragio sono morte oltre 700 persone.  Le navi Termoli e Tremiti sbarcheranno oggi 60 salme ad Agusta. Le unità della marina militare, terminate le operazioni nel porto del Siracusano, riprenderanno il mare per continuare le operazioni di recupero.

Già 45 salme, recuperate nei mesi scorsi, sono state tumulate nel cimitero di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook