LA DENUNCIA

Siracusa, via Corfù abbandonata: la sistemano i residenti

di
Avviata anche una petizione per sollecitare il Comune ad intervenire. La denuncia: «Siamo pronti a presentare un esposto»

SIRACUSA. «Ci siamo organizzati ed abbiamo in parte riasfaltato via Corfù». A ribadirlo è uno degli operatori commerciali della zona, Sebastiano Mirabella che hanno deciso di intervenire coprendo le buche e gli avvallamenti presenti lungo il tracciato che consente il collegamento diretto tra Traversa Pizzuta e viale Epipoli.

«In assenza di opere di ripavimentazione chieste da anni al Comune - ha spiegato Mirabella - abbiamo deciso di autotassarci e realizzare un tratto di strada per evitare i continui danneggiamenti ai nostri mezzi ed a quelli dei nostri fornitori». Nella zona operano anche un'attività di demolizione di auto e moto e un deposito di bevande, oltre ad una pizzeria. Proprio il titolare della pizzeria, Josè Girlando ha lamentato ”l'assenza di attenzioni dell'amministrazione comunale verso questa zona della città”.

«Questa strada è in queste condizioni da oltre trent'anni - ha spiegato Girlando - è una trazzera. Ci troviamo al buio e più volte abbiamo avuto proteste da parte dei clienti che hanno danneggiato i propri mezzi a causa delle buche.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X