LAVORI

Parcheggio nel centro storico, sequestrato cantiere abusivo a Noto

Sotto sequestro è finita un'area di circa 3.600 metri quadrati, attualmente nella disponibilità di una società, in parte di proprietà di un privato e in parte del Comune

NOTO. Un cantiere completamente abusivo per la realizzazione di un parcheggio è stato scoperto dalla Guardia di finanza nei pressi della Villa comunale nel centro storico di Noto, riconosciuto patrimonio dell'Unesco.

Sotto sequestro è finita un'area di circa 3.600 metri quadrati, attualmente nella disponibilità di una società, in parte di proprietà di un privato e in parte del Comune di Noto in forza di un contratto di affitto e di un comodato d'uso gratuito.

Le Fiamme gialle hanno accertato che l'area sequestrata ricade nella zona A del centro storico, sottoposta a particolari vincoli, dove non è possibile effettuare alcun tipo di lavoro previo parere della Soprintendenza ai Beni Culturali e ambientali.

Il rappresentante legale della società è stato denunciato alla Procura di Siracusa per abuso edilizio e per aver effettuato opere in assenza delle prescritte autorizzazioni dei Beni Culturali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X