URBANISTICA

Priolo, rete fognaria e riqualificazione per Talà

di
Gli interventi per le zone periferiche inseriti nel piano regolatore: al via l' esame da parte del Cru

PRIOLO. Allaccio alla rete fognaria generale per le zone di Diddino e Talà con la riqualificazione delle due aree periferiche di Priolo. È quanto inserito nel piano regolatore che è stato sottoposto nei giorni scorsi all' esame dei componenti del Cru, il Comitato regionale dell' urbanistica.

Nel Prg figurano anche il rilancio delle aree da destinare alle aree artigianali individuato a ridosso di via Verga. «Il Cru ha esaminato tutti gli atti relativi al piano regolatore che ha superato la fase preliminare- ha spiegato il sinda co di Priolo, Antonello Rizza - l' intero iter è stato valutato positivamente. Riteniamo che lo strumento urbanistico possa essere adesso approvato entro la fine di quest' anno dopo un' attesa durata ben dieci anni.

Il Prg dà spazio agli interventi di riqualificazione ed urbanizzazione per aree finora disagiate come Talà e Diddino che saranno dotate di servizi fognari ed elettrici, oltre ad usufruire di una completa riqualificazione peri tanti abitanti di una zona che negli ultimi tempi è andata progressivamente espandendosi».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X