COMUNE

Tributi, l’opposizione: basta con i salassi per famiglie e imprese a Siracusa

di
Oggi in Consiglio dovranno essere approvate le aliquote di Tasi e Imu. Bandiera: «L’amministrazione non è innovativa, è capace solo di aumentare le tasse»

SIRACUSA. In consiglio comunale tornano le aliquote di Tasi e Imu e si alza nuovamente la tensione tra l’opposizione e il Vermexio. Arrivano da più fronti gli attacchi all’amministrazione guidata da Giancarlo Garozzo. Terminata la pausa estiva, l’assemblea presieduta da Leone Sullo torna a riunirsi oggi, a partire dalle 18,30, e i primi punti all’ordine del giorno sono proprio i provvedimento legati alla definizione delle aliquote della Tasi e dell’Imu.

Per recuperare 2 milioni di euro, la giunta ha previsto un aumento del 30 per cento scatenando le ire non solo dell’opposizione ma anche di alcuni esponenti della maggioranza. «Lo stop all’aumento - attacca Edy Bandiera, vicepresidente regionale di Forza Italia - era dovuto purtroppo solo a un cavillo tecnico per il mancato pronunciamento del consiglio di circoscrizione Cassibile. Superato quel problema, grazie alla proroga concessa dal governo nazionale, la maggioranza con il sindaco sono pronti nuovamente a vessare i siracusani».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook