POLIZIA

Siracusano residente in Svizzera annuncia il suicidio a un amico su Facebook: salvato

LUGANO. Un siracusano che vive a Lugano, in Svizzera, annuncia tramite Facebook ad un amico siciliano l'intenzione di suicidarsi. L'amico contatta il 112 e grazie alla collaborazione dell'Interpol vengono contattate le autorità svizzere.

La polizia Cantonale Ticinese individua così l'abitazione del siracusano e interviene quando già l'uomo era in stato di incoscienza dopo aver ingerito una overdose di farmaci. L'aspirante suicida è ricoverato in ospedale: le sue condizioni non sono gravi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook