VIABILITA'

Siracusa, Vinciullo: "Basta ritardi per le gallerie"

di

SIRACUSA. Le gallerie dell’autostrada per Catania restano al buio, tra disagi, rischi di incidenti e lunghe code e il deputato regionale Vincenzo Vinciullo protesta per «la troppa disattenzione nei confronti della provincia di Siracusa». La giornata di domenica lungo l’asse viario che collega la città al capoluogo etneo è stata completamente da dimenticare per migliaia di automobilisti che sono rimasti per ore paralizzati sotto il sole a causa del restringimento della carreggiata all’altezza della galleria «Filippella», poco prima di Lentini. Proprio le gallerie sono al centro delle proteste da parte del parlamentare del Nuovo Centrodestra.

«I lavori sono già stati appaltati per una cifra complessiva di 1 milione e 600 mila euro e dovevano partire a luglio - dice Vinciullo - e invece siamo ancora in attesa dell’apertura dei cantieri. Tutto questo non è accettabile, ho sollecitato già da tempo l’Anas ad avviare gli interventi ma ancora nulla». Gli impianti di illuminazione in tilt all’interno delle gallerie della Siracusa-Catania mettono a rischio l’incolumità di tanti automobilisti costretti ad attraversare l’infrastruttura tra tanti pericoli. Secondo quanto previsto nell’appalto dell’Anas, i lavori riguarderanno le gallerie di lunghezza superiore ai 500 metri «mentre per le altre - spiega Vinciullo — al momento non ci sono risorse». Il deputato però non si perde d’animo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X