POLIZIA

Pachino, truffa a un pensionato: denuciato un palermitano

PACHINO. Gli agenti della polizia di Stato  di Pachino, nel siracusano, hanno denunciato per truffa in concorso ed evasione un palermitano, A.P., di 66 anni, attualmente agli arresti domiciliari a Palermo. I fatti risalgono alla fine di giugno, quando un pensionato 75enne di Pachino ha denunciato di essere stato vittima della «truffa dell'eredità o falsa donazione» e di avere consegnato a due sconosciuti la somma di 4 mila euro, prelevata in uno sportello postale.

Le indagini condotte dalla polizia, svolte anche via web, hanno consentito di  identificare uno dei due autori della truffa, peraltro in stato di detenzione domiciliare all'epoca dei fatti. L'uomo è stato denunciato. Indagini sono in corso per risalire alla identità del complice.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X