RISERVA DI VENDICARI

Noto, due parcheggi sequestrati a Calamosche

di
Nel fine settimana pattuglie impegnate anche nel centro storico dove sono stati bloccati alcuni «caminanti» e sequestrati giochi e palloncini

NOTO. Due aree di parcheggio sequestrate nell’area della riserva di Vendicari ma anche numerosi controlli agli esercizi commerciali. È stato un fine settimana di intenso lavoro per la polizia municipale di Noto, al comando del dirigente Rosario Tona, che è stata anche impegnata in una serie di verifiche mirate alla repressione di attività abusive. In particolare l’attenzione dei vigili urbani è stata rivolta a due aree di parcheggio in contrada Calamosche, ricadenti in zona «B1», nell’area di preriserva dell’oasi faunistica di Vendicari, e di conseguenza sotto tutela paesaggistica.

Oltre alle aree di parcheggio di auto sequestrate perchè risultate prive delle autorizzazioni, i controlli sono stati estesi anche ad un'attività agrituristica attigua, dove sono state verificate due strutture, entrambe poste sotto sequestro. Una era stata realizzata in muratura mentre l'altra in muratura e legno ed erano adibite a servizi igienici per i clienti. Su entrambe sono state avviate delle verifiche sulle concessioni edilizie. Sono state anche riscontrate delle carenze igieniche in uno dei locali utilizzato come deposito e per questo è scattata un’altra contestazione sollevata dai vigili al titolare della struttura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X