L'EMERGENZA

Guasti alla rete idrica, Marzamemi rimane senz'acqua

di

MARZAMEMI. Rotture nei tubi e guasti alla parte elettrica della rete idrica. Giorni di sofferenza in città a causa delle mancanza d’acqua che da qualche giorno arriva con il contagocce. A darne comunicazione è stato lo stesso sindaco Roberto Bruno che con una nota ha fatto sapere delle difficoltà a garantire un corretto approvvigionamento idrico in tutta la città. Il primo guasto è stato individuato e riparato dalla ditta preposta il 30 luglio sulla parte della rete che passa da Noto antica. Già dopo qualche ora le linee erano state sistemate.

Ma l’acqua è stata ugualmente erogata nei giorni successivi con il contagocce. Ieri mattina un ulteriore guasto alla parte elettrica della rete idrica ha causato notevoli disagi, gran parte della città è rimasta senza una goccia d’acqua per tutta la giornata. Il sindaco proprio ieri aveva annunciato il prolungamento dell’erogazione anche nel pomeriggio non appena il guasto sarebbe stato riparato. Tuttavia le lamentele si sono moltiplicate. A rimanere a secco la parte alta della città compresa la zona del centro storico nelle vicinanze di piazza Vittorio Emanuele e il quartiere residenziale dei Tre Colli situato sulla strada che collega il centro città alla vicina frazione marinara di Marzamemi. In molti sono stati costretti a rivolgersi a ditte private per avere l’acqua. Proprio i «Tre Colli» risultano una delle zone maggiormente colpite dalla crisi idrica. Qui i residenti oltre ai disagi temono pure la beffa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X