L'EMERGENZA

Dalla Turchia in barca a vela fino in Sicilia, fermati 2 scafisti ad Augusta

augusta, scafisti, Sicilia, Siracusa, Siracusa, Cronaca

AUGUSTA. Sbarco di 37 migranti di nazionalità curda e irachena e ucraina al porto di Augusta dalla Nave Sb 72 della guardia costiera croata. I migranti erano a bordo di una barca a vela proveniente dalla Turchia in fase di affondamento, tra la Grecia e la Sicilia. Il Gruppo interforze di contrasto all'immigrazione clandestina ha individuato due presunti scafisti ucraini che sono stati fermati.

Qualche giorno fa quattro presunti scafisti erano stati fermati in seguito allo sbarco di 154 migranti, avvenuto presso il porto commerciale di Augusta, nel siracusano. Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della polizia di Stato in servizio alla Polizia di Frontiera Marittima di Siracusa, insieme a personale del Gruppo Interforze Contrasto Immigrazione Clandestina della Procura della Repubblica e ad altre forze di polizia. In manette sono finiti quattro cittadini egiziani. Gli indagati devono rispondere di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati