BASKET

Dai fasti europei alla serie C: Trogylos Priolo ai titoli di coda

di

Dopo una Coppa dei campioni e due scudetti la squadra lascia i tornei regionali e riparte dalla under 20

basket, Trogylos Priolo, Siracusa, Sport

PRIOLO GARGALLO. Dal tetto d’Europa alla scomparsa dai campionati professionistici. Un tracollo netto quello della Trogylos Priolo di pallacanestro femminile che, dopo la conquista di due scudetti, nel 1989 e nel 2000 e la vittoria della Coppa dei Campioni a Cesena nel 1990 contro il Cska di Mosca, con 28 anni consecutivi di presenza nella massima serie, ripartirà questa stagione dal campionato giovanile Under 20. Sfuma così dopo solo una stagione di C regionale il sogno della società biancoverde di disputare un’altra annata per tentare la risalita verso la A-2. Ed a confermarlo è il padre fondatore della Trogylos, l’ex coach Santino Coppa che dopo aver avuto un’offerta da una squadra turca, ha scelto di restare in Sicilia nella prossima stagione. Sarà il responsabile tecnico della Rainbow Catania, diretta in panchina da un’altra ex biancoverde, Gabriella Di Piazza.

Dopo la scorsa estate trascorsa in attesa di sponsor e di sostegni anche dal mondo politico, poi culminata con la rinuncia all’iscrizione alla A-1 ed A-2, la Trogylos sembra così destinata alla chiusura di un’attività durata oltre quarant’anni, nata in un campetto di Priolo e riuscita a trionfare in Europa, plasmando decine di giovani, entusiamando almeno tre generazioni di appassionati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati