CINEMA

Regista del Gautemala vince il Festival di Marzamemi

La giuria presieduta dal regista-documentarista, Mika Kaurismaki, lo ha scelto perchè è riuscito «a rappresentare in maniera magistrale la profonda umanità e l'amore di una famiglia basato sul rispetto reciproco»

cinema, Marzamemi, Siracusa, Cultura

MARZAMEMI. Il film 'Ixcanul Volcano' di Jayro Bustamante, regista del Guatemala, ha vinto la quindicesima edizione del Festival internazionale del cinema di frontiera di Marzamemi (Siracusa).

La giuria presieduta dal regista-documentarista, Mika Kaurismaki, lo ha scelto perchè è riuscito «a rappresentare in maniera magistrale la profonda umanità e l'amore di una famiglia basato sul rispetto reciproco». Un  film che affronta i temi caldi della tratta dei
bambini e l'isolamento di una comunità che vive alle pendici di un vulcano in Guatemala. Menzioni speciali sono andate a 'La terra dei Santì di Fernando Muraca e a 'Una storia sbagliatà di Gianluca Tavarelli. Per la sezione «Con-corto» si è aggiudicato il primo premio 'Teatrò di Ivàn Ruiz Flores, Spagna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati