SPETTACOLI

Siracusa, Villoresi interpreta Teresa d’Avila

di

SIRACUSA. La leggerezza dello spirito unita alla carnalità dell'essere donna. La bellezza interiore e la sensualità che l'hanno resa immortale. Teresa D'Avila, a cinquecento anni dalla nascita, torna come per miracolo a rivivere in un dramma musicale che avrà per protagonista, questa sera alle 21 nella chiesa di Santa Lucia alla Badia, Pamela Villoresi che interpreterà la santa nell'opera teatrale «Un castello nel cuore». «Teresa è un personaggio che mi appassiona da vent'anni - confida la celebre attrice, recentemente nel cast de ”La grande bellezza” - da quando per la prima volta mi sono imbattuta ad Avila nella statua di questa donna straordinaria».

Dopo, una lunga gestazione sulla figura che Villoresi non esita a definire "summa della spiritualità nel mondo", che nonostante la clausura impostale dall'abito monacale non avrebbe mai perso la sua femminilità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X