LA VICENDA

Siracusa, poste in tilt in città: disagi e proteste

di

SIRACUSA. "Servizio di recapito fermo da settimane in mezza città". Lo ha segnalato il segretario provinciale del Slc, il sindacato che rappresenta i lavoratori della comunicazione della Cgil, Alessandro Plumeri che ha riferito le zone che non vengono servite ormai da tempo con regolarità. Una parte di Grottasanta relativamente a via Sicilia, via Dalmazia, via Romagna e l'intera zona della Mazzarona non sono coperte dal servizio di recapito - ha spiegato Pluemri - oltre a parte del Villaggio Miano con via Monviso, via Monte Renna, via Monte Bianco, viale Epipoli e la zona alta di viale Scala Greca compresa tra la Traversa di Scala Greca, via Ferla, via Cassaro, via Francofonte, ma anche via Misterbianco e via Paternò.

A queste zone vanno aggiunte Belvedere e parte di Tremmilia e Sinerchia. Tutto questo avviene perché c'è una cronica carenza del personale che è formato attualmente da 39 unità e di queste 10 sono in ferie, 5 in infortunio ed 1 in malattia. Per la sostituzione è stato inviato solo un addetto. Il servizio così non viene garantito con puntualità ed esistono centinaia di atti giudiziari che restano da recapitare".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X