PARTITI

Pd di Siracusa, Castelluccio: «All’assemblea pronta a dimettermi»

di
Confermato l’appuntamento convocato da Raiti per sancire il passaggio di consegne con l’ex assessore Lo Giudice. Ne esce sconfitta l’«Area Dem»

SIRACUSA. Tranne imprevisti e novità dell’ultima ora Carmen Castelluccio si presenterà con in mano le dimissioni da segretario provinciale del Pd. Lo farà dopo oltre quasi due anni di veleni, polemiche e lacerazioni interne domani, nell'assemblea provinciale del Pd convocata dal presidente Turi Raiti, nel salone dell’hotel del Santuario. Ed a cui nonostante i ”subbugli” che hanno travolto il governo di Rosario Crocetta, il segretario regionale Fausto Raciti ha confermato la sua presenza. E per la prima volta all’assemblea del partito dovrebbe partecipare anche l’area renziana in tutte le sue espressioni, a cominciare dal sindaco Giancarlo Garozzo. Presenze che andranno a confermare il raggiungimento di una intesa intena che porterà al passaggio di consegne delle redini della segreteria provinciale all’ex assessore comunale Alessio Lo Giudice.

Una scelta quella di affidare la segreteria provinciale del partito a Lo Giudice che porta la firma dello stesso Raciti. «Ho sempre affermato la mia disponibilità a fare un passo indietro per agevolare l’unità del partito - ha detto Carmen Castelluccio -, questo percorso faticosamente avviato sembra adesso volga a compimento. Ci sono ancora delle questioni da chiarire e definire come il passaggio relativo agli organismi cittadini. Ma dinanzi all’obiettivo unità, ed al recupero di una parte importante del partito all’interno degli organismi è chiaro che il mio ruolo viene meno».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X