ACQUA

Servizio idrico, sostituiti oltre mille contatori a Siracusa

di

SIRACUSA. «Se il gestore intende cambiare i contatori i costi sono a suo carico». Il chiarimento arrivo da Pucci La Torre, dirigente alla Siam ed ex consulente al Comune sulla vicenda servizio idrico nel periodo in cui l’amministrazione di palazzo Vermexio ha curato la gestione. Un chiarimento che fa riferimento ad alcune osservazioni sul servizio idrico gestito dalla «Siam» fatte dal deputato regionale del Movimento Cinque Stelle Stefano Zito.

«La questione dei contatori - ha aggiunto La Torre - è uno degli aspetti ben citati nel regolamento. Un aspetto come altri blindato proprio per evitare costi aggiuntivi per i cittadini. E comunque mi risulta che la società stia già provvedendo alla sostituzione dei contatori. Oltre mille quelli già cambiati. E ripeto i costi non è previsto siano a carico dell’utente». Chiarimenti arrivano anche sulle bollette e gli incassi sui consumi idrici da parte dei cittadini. Una questione sollevata non solo da Zito ma anche dai consiglieri comunali di opposizione Salvo Castagnino e Cetty Vinci a seguito delle ultime bollette di conguaglio indirizzate ai cittadini.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X