L'ALLARME

Emergenza sangue a Melilli, l’Avis: «Mancano le scorte»

di

MELILLI. Situazione di emergenza per la raccolta sangue tra città e provincia. A lanciare un appello alla donazione di sangue ed emocomponenti, è Claudio Tardonato, presiedente provinciale dell’Ail, l'Associazione italiana contro le leucemie.

Da alcune settimane, in concomitanza con l'avvio della stagione estiva si sono ridotte le donazioni e sono cresciute le difficoltà anche nei reparti ospedalieri. «Soprattutto in estate sono importanti i nuovi donatori - ha detto Tardonato - per colmare il vuoto lasciato dai donatori volontari, periodici che, per le vacanze estive, si trovano fuori città e che, quindi, non sono convocabili dalle associazioni stesse dei donatori. Per questo motivo, a nome di tutti i pazienti che hanno bisogno di ricevere trasfusioni di sangue invitiamo tutti i familiari, gli amici e sostenitori e quanti abbiano i requisiti di idoneità alla donazione del sangue e degli emocomponenti».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook