SIRACUSA

Vigili del fuoco, scatta l’emergenza: automezzi vecchi e insufficienti

di

SIRACUSA. Un parco automezzi vecchio, inadeguato e insufficiente ed una caserma che cade praticamente a pezzi e che non rispetta neppure gli standard di sicurezza. Sono denunce pesanti quelle che arrivano dai responsabili dell’Unione sindacale di base dei Vigili del Fuoco e dal Conapo.

Denunce che ogni anno diventano sempre più drammatiche per la totale assenza di interventi a favore di un comparto, quello appunto dei Vigili del fuoco, operativo 365 giorni l’anno e su cui si riversano più o meno grandi richieste di intervento legate alla protezione civile, agli incidenti alle calamità naturali. E nonostante questo lasciato nel quasi totale abbandono.

L’ultima richiesta di intervento è di questi giorni. E porta la firma di Francesco Anzalone del Conapo e di Giovanni Di Raimondo dell’Usb. Ancora una volta hanno scritto al comando provinciale, alle autorità regionali ed al Ministero. Lamentando una situazione che diventa sempre più insostenibile e che mal si adatta a quelli che sono i compiti della categoria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X