LAVORI IN UN MESE

Noto Marina, "domato" il costone roccioso

di

NOTO. "Arenile pienamente fruibile già entro la prima settimana di luglio". Era questa la promessa, quasi una scommessa visti i ristretti tempi di realizzazione dei lavori, fatta dal sindaco Corrado Bonfanti. Impegno, almeno in parte, rispettato: da lunedì prossimo il tratto di spiaggia sottostante la parte estrema della piazza centrale di Noto Marina potrà tornare a ospitare bagnanti. In meno di un mese e mezzo l'impresa Euroinfrastrutture di Santa Venerina, che si è aggiudicata l'appalto per rimettere in piedi il muro di contenimento venuto giù, a più riprese, tra l'inizio di dicembre e la metà di aprile, ha completato i lavori.

Per rispettare i termini della conclusione dei lavori "3 luglio 2015" - è questa la data impressa sul cartello di cantiere posto a ridosso del ponteggio che dà accesso all'imponente area - l'impresa ha fatto gli straordinari lavorando anche di domenica. Ora bisognerà ripristinare la viabilità nella porzione di area del sovrastante piazzale centrale, oggi occupato dal cantiere. "Qualche giorno ancora e poi tutto tornerà alla normalità", hanno spiegato l'assessore ai Lavori Pubblici del comune di Noto Enzo Medica, l'ingegnere Giuseppe Favaccio, dirigente del Settore e l'ingegnere Salvatore Landolina, progettista dell'opera.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X