E' UFFICIALE

Pallanuoto, l’Ortigia sbarca in A-1

di
Ieri l’ufficialità del ripescaggio che assicura il «salto» nel massimo campionato. Il vicepresidente Marotta: «Allestiremo una squadra all’altezza»

SIRACUSA. L'Ortigia maschile è ufficialmente in serie A1. La Federnuoto ha ratificato ieri l'ampliamento a quattordici squadre della massima divisione, con il conseguente blocco delle retrocesse (Roma Vis Nova e Florentia) e il ripescaggio dell'Ortigia in sostituzione del rinunciatario Como. Il sette biancoverde torna nel più grande palcoscenico pallanuotistico nazionale dopo due anni trascorsi in A2. «Ritrovarsi in A1 - commenta il vice presidente, Marcello Marotta - ci rende tutti felici.

Nonostante non sia stata una promozione sul campo, ma ottenuta tramite ripescaggio, nessuno può ignorare i meriti della nostra squadra che ha disputato la finale play-off». Un brillante risultato che assume un alto significato perché conseguito con un organico composto in larghissima parte di giocatori siracusani. «Anche in A1 - assicura Marcello Marotta - lavoreremo per formare una squadra ricca di elementi locali. Abbiamo già in mente dei nomi e li contatteremo. Certo, se dipendesse da me, riporterei a casa anche Gallo, Giacoppo e Napolitano, ma certamente non sarà possibile». Tuttavia, c'è chi giura che appena saputo del ripescaggio, l'Ortigia abbia subito individuato il primo importante rinforzo nel centroboa del Brescia. Christian Napolitano, naturalmente, è già corteggiato dalla società lombarda, ma non nasconde la forte simpatia per la squadra della sua città.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X