CARABINIERI

Fontane Bianche, rissa tra quindici persone in discoteca: fermati tre giovani

di

SIRACUSA. Una rissa tra 15 persone scoppiata nell’area esterna della discoteca «Kukua beach», a Fontane Bianche, si è conclusa con l’arresto di tre giovani. Sono ai domiciliari A.T., 19 anni, S.C., 19 anni, e C.A., 18 anni, incensurati, tutti residenti a Noto, bloccati dai carabinieri della stazione di Cassibile nella notte tra sabato e domenica scorsa. Erano mischiati tra la folla i militari, indossavano abiti in borghese, uno stratagemma per non dare nell’occhio, finalizzato soprattutto a sorprendere possibili compravendite di droga. Il comando provinciale, con l’arrivo della stagione calda, ha deciso di potenziare i controlli nei locali notturni delle zone balneari della città che si riempiono di giovani, provenienti da ogni parte della provincia. Non erano da soli i tre ragazzi ed insieme ad altri compagni erano riusciti ad entrare in discoteca, superando la solita selezione all’ingresso ma appena dentro sono iniziati i problemi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X