POLIZIA

Un furto per comprare la cocaina: denunciata a Siracusa

di

POLIZIA. Si era ingolosita di un marsupio lasciato incustodito in un’attività commerciale in via Simeto. Ha approfittato della distrazione del suo proprietario, il gestore del locale, e se l’è portato via insieme ai soldi che c’erano dentro: 115 euro. Denaro che è stato usato dalla presunta ladra, E.C., 24 anni, per comprarsi la droga, circa un grammo e mezzo di cocaina che gli agenti di polizia hanno scovato dentro la sua borsetta.

È stata denunciata con l’accusa di furto la giovane che è entrata in azione mercoledì scorso ma non è chiaro se si era presentata nel locale con il preciso obiettivo di rubare qualcosa per acquistare la sostanza stupefacente. In ogni caso, il titolare del negozio l’avrebbe notata quella ragazza ed il suo atteggiamento non sarebbe passato affatto inosservato. Il gestore del panificio, nel servire un cliente, avrebbe perso di vista non solo la donna ma anche il suo marsupio che riteneva essere in una zona sicura, almeno per lui.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X