IL CASO

Affare dell'ospedale di Siracusa, Crocetta: quadro desolante

Il governatore: pronto a denunciare un nuovo scandalo

SIRACUSA. Il governatore della Sicilia Rosario Crocetta si prepara a denunciare "un nuovo scandalo", riguarda i lavori per l'ospedale di Siracusa, un affare da 140 milioni di euro, già finito nell'inchiesta della Procura di Milano su Expo.

In un'intercettazione alcuni indagati parlando dell'affare del nuovo ospedale siracusano sostenevano la necessità di trovare sponde per interloquire con Crocetta. "Con chi dovevano parlare a Roma tra i renziani siciliani per potere aver poi un contatto con me?", è l'interrogativo del governatore. "A breve avrò le conclusione degli ispettori che ho nominato per fare luce su questa vicenda, il quadro è desolante", annuncia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook