CARABINIERI

Tenta colpo in banca a Roma, in manette un siracusano

ROMA. Ha aggredito una dipendente della Banca Popolare di Spoleto che stava per fare ingresso negli uffici dell'istituto di credito di via XX Settembre a Roma. Vista l'energica reazione della donna e l'arrivo di un altro dipendente della banca, ha desistito dall'intento ed è scappato.

Il protagonista del maldestro tentativo di rapina è un 31enne originario della provincia di Siracusa, che dopo circa mezz'ora dal fallito colpo in banca si è presentato nella caserma dei Carabinieri della Stazione Roma Macao chiedendo di poter parlare con il comandante della stazione. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di tentata rapina e trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X