SANITA'

Manca il personale, servizi ridotti all'ospedale di Castelvetrano

di

CASTELVETRANO. Aumentano i disagi per gli utenti che si rivolgono all’ospedale Vittorio Emanuele II di Castelvetrano. Il deputato regionale , Giovanni Lo Sciuto, nei giorni scorsi, dopo diverse segnalazioni ricevute, si è recato presso l’ospedale di Castelvetrano, per rendersi conto di persona di vari disservizi segnalati al deputato regionale .

L’onorevole Lo Sciuto, nel corso della sua visita ha anche incontrato gli operatori sanitari che prestano servizio nella struttura castelvetranese. Lungo l’elenco degli appunti rilevati e che Lo Sciuto presenterà al direttore dell’ASP di Trapani, De Nicola nel corso dell’incontro che si terrà venerdi 12 giugno a Trapani. “La mancanza di personale, medico e paramedico sta generando- ha commentato Lo Sciuto- molti disservizi all’utenza. Addirittura gli esami di laboratorio , in certe fasce orarie non si possono fare a Castelvetrano e i campioni vengono trasferiti a Mazara del Vallo e il servizio è pure precluso per i cittadini non ricoverati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook