ISOLA PEDONALE

Ortigia, il presidente Salvo Scarso: «Azzerare tutti i pass per la Ztl»

di
Proteste in via delle Vergini: negli spazi auto multati i residenti

SIRACUSA. «Occorre azzerare tutti i pass e riconsegnarli dopo i dovuti controlli partendo dai residenti che ormai un posto per la propria auto non lo trovano neppure pagando». A parlare è il presidente del consiglio di circoscrizione Ortigia, Salvo Scarso, sommerso nelle ultime settimane da decine e decine di segnalazioni, richieste di intervento e proteste da parte dei residenti del centro storico. Che si ritrovano con auto di non autorizzati posteggiate davanti agli ingressi delle loro case, con porzioni di strada asserviti all’esercizio pubblico di turno e con sempre meno posti auto a strisce gialle a disposizione.

«Una situazione diventata insostenibile nel giro di poche settimane - dice Scarso - e che rischia solo di peggiorare». «Ci sono troppi autorizzati sia all’accesso in Ortigia - aggiunge - che alla sosta nella Ztl. Un problema in parte legato ai pass temporanei diventati una costante e soprattutto in aumento». Il numero delle strutture ricettive dell’isola è sensibilmente aumentato e con queste anche la richiesta di pass temporanei consegnati poi agli ospiti di alberghi, case vacanza e ”bed & breakfast”. Per il consiglio di quartiere occorre una diversa gestione dei pass.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook