CARABINIERI

Rubano 3 tonnellate di limoni, un arresto a Noto

NOTO. I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato, con l'accusa di rapina impropria, R.F, 27 anni, catanese, già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti di polizia. L'uomo, insieme ad altri tre complici, si era introdotto in un fondo agricolo in contrada Roveto di Noto dove aveva asportato circa 3 tonnellate di limoni.

I quattro uomini sono stati sorpresi dal proprietario del terreno il quale, dopo aver contattato il 112, ha cercato di bloccarli prima che gli stessi si dessero alla fuga. Ne è nata una breve colluttazione nel corso della quale l'arrestato ha avuto la peggio ferendosi ad una gamba. Giunti prontamente sul posto, i Carabinieri hanno bloccato l'uomo mentre i tre complici si erano già dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Medicato per la ferita riportata, il 27enne è stato tratto in arresto e trasferito presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il tribunale di Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook