VIA CASSIA

Rogo nella notte a Siracusa: distrutta un’auto

di
Un’altra vettura in fiamme in via Jugoslavia

SIRACUSA. È il terzo incendio, in poco meno di un mese, in via Luigi Cassia, nel rione popolare della Mazzarrona. Ancora una volta, nel mirino degli attentatori, è finita una macchina, una Ford «Focus», intestata ad una donna ma nella disponibilità di uno straniero e su di lui che si sono concentrate le indagini degli agenti della Squadra mobile. Gli altri due roghi, a distanza di una settimana l’uno dall’altro, avevano danneggiato due Fiat «Punto», ed ora gli inquirenti intendono accertare se esiste un unico filo conduttore tra tutti questi episodi.

L’allarme è scattato nella notte tra martedì e mercoledì scorsa, intorno alle 2, e sono stati alcuni residenti di una palazzina, quella più vicina alla macchina infuocata, a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco capaci di fermare in tempo l’azione del rogo che ha, comunque, minacciato di attaccare l’edificio e le auto parcheggiate accanto alla Ford.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X