PARTITI

Pd di Siracusa, Garozzo: «Dall’assemblea nessuna novità»

di
Il leader dei renziani mostra delusione sui contenuti del documento varato dal partito: nessuno sforzo per rimuovere le cause del disaccordo

SIRACUSA. «Il documento non l’ho ancora ricevuto ma se come emerge non ci sono elementi di novità rispetto a quanto discusso fino adesso non riesco a percepire su quale basi dovrebbe riprendere il confronto». Il sindaco Giancarlo Garozzo, in qualità di leader dei renziani siracusani, è di poche parole sulle conclusioni, ”deludenti”, dell’assemblea del Pd convocata domenica scorsa e conclusasi con un ulteriore appello al confronto. Rinviando a dopo le elezioni una nuova convocazione dell’assemblea. Nel documento si fa menzione ad un ulteriore impegno del partito regionale e si fa appello al sindaco Garozzo.

«Non si intravvedono passi in avanti - dice il primo cittadino - e si torna a parlare di cose che hanno già prodotto l’interruzione del confronto. Torno a ribadire nessun elemento di novità. A questo punto non capisco perchè si è voluto andare avanti con l’assemblea dopo che c’era stata una richiesta per rinviarla».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X