L'Infiorata di Noto rende omaggio alla Cataluña - Video

NOTO. La città di Noto rende omaggio alla Cataluña con l’edizione 2015 della sua splendida Infiorata. Giunta alla sua 26ma annata, considerata tra le più belle manifestazioni dell’isola,  anche quest’anno l’infiorata è stata proposta la seconda domenica di maggio. Come sempre,  i turisti hanno invaso letteralmente la città, per ammirare il tappeto fiorito di via Nicolaci, che senz’altro più definirsi una pregevole opera d’arte, quest’anno appunto ponte culturale tra la Sicilia e il Paese Iberico.

Ad accogliere i visitatori, bandiere spagnole e fiori, utilizzati come ornamenti ovunque nella città. I sedici bozzetti sono stati realizzati nella notte tra il venerdi e il sabato e già allora erano presenti turisti curiosi, felici di poter assistere anche all’opera di allestimento.

Per l’occasione, è stato proposto  anche un vasto programma di eventi per animare il centro storico:  da un contenitore culturale di testimonianze, opere d’arte e tradizioni del Paese Iberico, all’apertura al pubblico, dopo anni di chiusura, del Palazzo Rau della Ferla, in via Silvio Spaventa, all’interno del quale sono anche state allestite alcune mostre di artisti locali.

Nella Loggia del Mercato di Via Rocco Pirri, location prescelta di recente per girare alcune scene della serie Tv “Il commissario Montalbano”, è stato allestito uno spazio dedicato all’artigianato, mentre la  Piazza XVI Maggio ha ospitato gli stand espositivi di ben 14 città siciliane.

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook