COMUNE

Refezione scolastica, bando da oltre un milione di euro a Siracusa

di
L’affidamento del servizio destinato ai bambini previsto per due anni

SIRACUSA. L'obiettivo è chiudere con le proroghe e migliorare la qualità del servizio di refezione scolastica fornito ai bambini delle scuole materne, ed in parte elementari, della città. Un obiettivo che la giunta del sindaco Giancarlo Garozzo punta a raggiungere a partire dal prossimo anno scolastico grazie al nuovo appalto del servizio. Il bando, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, prevede un affidamento del servizio per gli anni 2015-2017. Con una previsione di proroga di un anno.

Base d'asta un milione e 472 mila euro circa. Le offerte dovranno essere presentate entro le 12 del prossimo 16 giugno. I contenuti del servizio sono in parte frutto di una serie di iniziative che nel corso dell'anno l'assessorato guidato da Valeria Troia ha messo in atto in alcuni istituti per testarne l'efficacia ed il gradimento. Suggerimenti e indicazioni arrivate anche dai genitori dei bambini a cui è rivolto il servizio, arrivate al Comune tramite l'apposito portale.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook