TURISMO

L'allarme degli albergatori: "Netto calo di presenza nel Siracusano"

Siracusa, turismo, Siracusa, Economia

SIRACUSA. Un calo di oltre il 7 per cento delle presenze turistiche. Il presidente dell' associazione «Noi albergatori», Giuseppe Rosano, traccia un bilancio tutt' altro che lunsinghiero del primo scorcio di stagione.

«Non c' è stata una inversione di tendenza rispetto all' andamento negativo registrato a Pasqua spiega Rosano -. La stagione turistica tarda a decollare e non è un caso che abbiamo registrato una riduzione del 7,6 per cento sia delle presenze di stranieri che di italiani». Negativi sono anche i numeri che raccontano gli incassi delle strutture alberghiere cittadine. «Gli albergatori - continua il presidente dell' associazione di categoria - hanno visto ridursi il proprio giro d' affari del 9,5 per cento rispetto allo scorso anno. In questo momento Siracusa è affollata soprattutto da crocieristi, scolaresche e gruppi che sono in transito e quindi apportano scarsi benefici economiche e solo a commercianti, ristoratori e venditori ambulanti».

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati