L'EMERGENZA

Augusta, trattamento contro la scabbia per 167 migranti

di

AUGUSTA. Sono stati accompagnati nel centro di accoglienza «Umberto I» di Siracusa 167 migranti, di nazionalità eritrea, che hanno contratto la scabbia. Il trasferimento dalla tendopoli, ricavata nell' area del porto commerciale di Augusta dove sono sbarcati, fino alla struttura del capoluogo è avvenuta con i pullman. «Ci sono anche dei minori - spiega il responsabile del centro di accoglienza "Umberto I", Luciano Spicuglia - ma non ci sono pericoli di contagio. Come da protocollo, gli stranieri stanno subendo un trattamento sanitario e riteniamo che la situazione tornerà alla normalità nel giro di pochi giorni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook